CENTRAL UNIT - musicalbox

Vai ai contenuti

Menu principale:

ROSTER

La prima formazione dei Central Unit risale al 1980. Hanno base a Bologna, e nel 1982 autoproducono un EP dal titolo “Loving Machinery”, che ottiene un discreto riscontro a livello europeo (Belgio, Olanda e Germania soprattutto) grazie ad uno dei quattro brani, “Saturday Nite", molto trasmesso all'epoca dalle radio private. L'anno successivo per l'etichetta CGD esce il primo album, “Central Unit”, che si avvale della produzione artistica di Peter Principle, bassista dei Tuxedomoon. Nonostante il lusinghiero accoglimento da parte della critica musicale, il gruppo si scioglie nel 1984, per riformarsi solo nel 2000 con un line-up leggermente modificato. Nel 2004 la MP & Records, dopo aver ristampato su CD i primi due lavori, pubblica l’ album “Internal Cut”, che vede come guest star di lusso la tromba del jazzista Marco Tamburini. A settembre 2010 esce l’ultimo lavoro, I see you. Il noto artista grafico Giorgio Carpinteri ha disegnato le copertine di tutti i lavori della band.

MAINTENUMB


   
 

BAILAMME


   
 

TOO LATE


   
 

VIDEO
BANKFUL OF MONEY  -  WOODEN BREAD

CENTRAL UNIT OGGI: Riccardo Lolli – keyboards   
                               Alberto Pietropoli – saxes, flute  
                               Enrico Giuliani – bass   
                               Roberto Caramelli – samples   
                               Andrea Ventura – drums

 
Torna ai contenuti | Torna al menu